All posts tagged: MAESTRA

Il primo incontro con la Maestra Elvira

Scritto da Roberto Pubblicato da Elvira Nazzarri   Da giorni cercavo di immaginare come poteva essere il mio primo incontro con Mistress Elvira e così sono arrivato al giorno prescelto molto emozionato. Mi trovo davanti alla Maestra e lei è proprio come l’avevo sognata, come appare nelle foto del suo sito. Molto bella, perfettamente proporzionata, ma con uno sguardo severo. Sorridente, ma allo stesso tempo austera. All’improvviso torno indietro di 30 anni, devo mettermi il grembiulino e sedermi al banco. La Maestra inizia ad interrogarmi, a fare domande, alle quali provo a rispondere come meglio posso… “Cosa si intende per negoziazione?’”…”Hai portato i libri?”… inevitabilmente sbaglio, balbetto risposte andando a pescarle negli angoli più remoti della memoria. La Maestra è comprensiva, mi ascolta, ma all’ennesima indecisione vengo messo in castigo, devo andare alla lavagna, in ginocchio con il gesso in mano a fare gli esercizi. Mi sento così inadeguato mentre lei, bellissima, è in piedi di fianco a me. Provo e riprovo, ma l’esercizio non viene, la mia postura non è corretta, le soluzioni non …

Spanking: la sculacciata erotica

Nel vasto mondo dello spanking la sculacciata ha un suo ambito ben definito e molto spesso è associata a giochi con atmosfere dal sapore retrò come l’istitutrice, la zia severa o la mogliettina dispotica e dominante. Normalmente chi cerca la sculacciata non si accontenta di quella gradevole sensazione dovuta all’irrorazione del sangue alle natiche e a quella piacevole ed eccitante percezione di dolore che può essere moderato o intenso. Chi ama le sculacciate cerca un momento di alta intimità, di contatto fisico, quella sensazione provata molto lontano nel tempo, quando si era piccoli e si combinava qualche pasticcio. Poi c’è il brivido dell’attesa, la paura del castigo e il momento della punizione vera e propria. E il sapere che la persona che infligge le punizioni lo fa per il bene del “monello” e non solo per correggere i suoi comportamenti. In questo senso la sculacciata è un’espressione di amore, premura e tanta cura. Chi la subisce percepisce che c’è ancora qualcuno che tiene a lui, che ci sarà per correggerlo quando sbaglia, confortarlo nei momenti …

Situazioni scolastiche: la maestra e l’allievo

Sono una maestra estremamente esigente, severa ed inflessibile. Se sei un allievo che dovrà seguire le mie lezioni sappi che dovrai presentarti in orario, con l’uniforme scolastica in perfetto ordine, con i libri di testo adatti alla materia e i compiti pronti alla consegna. Per ogni minuto di ritardo, o il colletto del grembiulino fuori posto, saggerai un colpo di canna sul palmo della mano e non m’importa se tornerai a casa con le mani arrossate e per il bruciore non riuscirai a fare i tuoi compiti. Le posture scorrette e troppo rilassate verranno corrette a suon di bacchettate. Se ti dimentichi i libri di testo, non ti preoccupare, te ne presterò io, ma verrai esposto alla classe davanti alla lavagna, in piedi e con braccia tese, a sostenere il doppio del peso dei libri che dovevi portare alla lezione. Ogni tuo cedimento verrà punito con una severa sculacciata. Se invece mi accorgo che mi stai sbirciando sotto la gonna, seduto nel tuo banco, verrai obbligato a stare in ginocchio sui ceci davanti alla cattedra, …

Giochi di ruolo: sogni che diventano realtà

Siamo soli nella stanza, l’ambiente è accogliente e fa da giusta cornice per nostri giochi. Quella piacevole voglia di provare emozioni a lungo desiderate ti fa sballare le endorfine, non vedi l’ora di allontanarti dal tuo “ruolo” abitudinario e lanciarti alla sperimentazione di tutte quelle fantasie sognate ad occhi aperti. Ora puoi e devi dare libero sfogo alle tue passioni latenti, messe da parte durante la vita di tutti i giorni. Siamo qui per questo, per abattere quella gabbia che ti sei costruito attorno… ora è il momento di vivere. Hai la possibilità di ritornare al passato, a quelle prime esperienze o stimoli che ti hanno portato all’eccitazione. La voglia di spiare di nascosto ancora una volta una donna bella e sensuale. Hai voglia di giocare ancora alla principessa e al fedele servitore come facevi con la tua amichetta o di sbirciare sotto la gonna della maestra durante le lezioni. Non c’è limite alla fantasia e alle storie che potremo ricostruire. E’ ora di falo senza timori ne restrizioni. La nostra è un esperienza condivisa …